ROAMING

EVENTS

CONCEPT

TEXTS

INFO

Off-cells

Giovanni Morbin

24 09 2010
Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce, Genova

R-Roaming Chiara Foletto
Gallery
GGGGGGGGenova, 2010, neon, 195 x 38 cm
Progetto fotografico Dario Guccio, foto Filippo Pecora
GGGGGGGGenova, 2010, neon, 195 x 38 cm
Progetto fotografico e foto Francesco Joao Scavarda
Per Giovanni Morbin la pratica della non visione non ha una valenza solo estetica, ma anche profondamente etica. E' per questo motivo che l'artista ha scelto di installare sopra il portone d'ingresso del museo quella che a prima vista appare come una semplice scritta al neon del nome della città : "Genova". In realtà , prestando più attenzione al lavoro ci si accorge che la prima lettera è composta da 8 G nere. La pratica della non visione come metafora storica, sociale e politica è così toccata citando uno tra i più tragici eventi della recente storia italiana
2010 ROAMING. OFF-CELLS: PRACTICES OF NO VISION, Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce, Genova; WORD FOR WORD, WITHOUT WORDS, Mestna Galerija, Ljubljana; WHAT'S THE MATTER ?, Palazzo della Gran Guardia, Verona; ME, performance durata 25 min., Istituto Svizzero, Roma / 2009 "DOLLS, Galleria Gregor Podnar, Ljubljana; ROB, performance durata 10 ore, Artissima, Torino; Art Forum Berlin, Berlino; IBRIDAZIONE 1 - BODYBUILDING,, Viafarini, Milano; D'IO, I VOLTI, Galleria Civica, Valdagno; WLCOME HOME, AB23, Vicenza / 2008 RICOMPOSIZIONE, Galleria Artericambi, Verona / 2006 OPEN/CLOSE, O´artoteca, Milano / 2005 I'VE GOT YOU UNDER MY SKIN, galleria Artericambi, Verona; SPACEWALK, IBRIDAZIONE 5, galleria NINAPI', Ravenna / 2004 IBRIDAZIONE 1 - BODYBUILDING, Villa Clementi, Malo / 2003 STRUMENTO A PERDIFIATO (installazione in dieci luoghi diversi della città ), CONCERTO A PERDIFIATO, partitura per quindici strumenti, Galleria d'Arte Moderna, Modena.

http://lnx.artericambi.org