ROAMING

EVENTS

CONCEPT

TEXTS

INFO

Transition. A private matter

Ermanno Cristini

08 05 2010
Vyšehradská 26, Prague (CZ)

Gallery
Butterfly effect, 2010, rame, 1 elemento, site specific
Off-cells: prender casa-prender tempo, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, stampa a getto d'inchiostro, site specific
Off-cells: prender casa-prender tempo, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, stampa a getto d'inchiostro, site specific
Off-cells: prender casa-prender tempo, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, site specific
Off-cells: prender casa-prender tempo, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, stampa a getto d'inchiostro, site specific
Off-cells: prender casa-prender tempo, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, stampa a getto d'inchiostro, site specific
Berlinhaus, 2010, foto di Samuela Iaconis
Off-cells: prender casa-prender tempo
, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, stampa a getto d'inchiostro, site specific
Off-cells: prender casa-prender tempo, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, stampa a getto d'inchiostro, site specific
Off-cells: prender casa-prender tempo, 2010, cartone, legno, rete metallica, scotch, feltro, stampa a getto d'inchiostro, site specific
"Lo spazio: piani orizzontali: pavimento e soffitto; piani verticali: le pareti; l'angolo: il loro intervallo
Occupare: dispongo i mobili, appoggio le valige e poi mi fermo, prendo fiato, respiro: un intervallo del tempo.
Forse è proprio in quegli intervalli dello spazio e del tempo che si realizza il "prender casa": un'inoperosità  che genera il senso; un'opacità  che è come i vuoti tra le parole."

In questa tappa di Roaming, Cristini con Prender casa-prender tempo marca gli angoli dell'appartamento occupandoli con presenze "discrete", elementi tratti dal ciclo delle Off-cells. Presenze queste che costituiscono delle inoperosità , impronte marginali dell'essere che toccano altre inoperosità , gli angoli, impronte marginali dello spazio. Pavimento, pareti e soffitto sono vuoti, interessati solo da due elementi che in realtà  registrano delle assenze: un divano che non c'è e una foto il cui vero soggetto è quasi invisibile.

Il secondo lavoro è Butterfly Effect che ormai accompagna l'intero ciclo di Roaming. In questo caso l'installazione prevede un solo elemento, appena visibile, collocato in un interstizio delle scale che collegano i piani del palazzo.
2014 ROAMING. RIPOSIZIONAMENTI, Fabbrica Rosa, Ex Archivio Szeemann, Maggia, Locarno (CH); 2013 DIALOGOS SECONDO, MACT/ CACT, Bellinzona; PRIERE DE TOUCHER, Novella Guerra, Imola; ROAMING. ON FILE, Platforma MNAC-Anexe, Bucharest; FESSURE, MIDEC, Cerro di Laveno; Casabianca, Bologna; HUBERT RENARD ET MICROCOLLECTION, Centre des livres d’artistes, Saint-Yrieix-la-Perche; 2012 SAREMO COME DEI PRINCIPI, SOTTOTERRA, Arspolis 2, Lugano; A FIRST STEP TOWARDS COINCIDENCES & MEETINGS, PART III, Indipendent 3, Verona; C’EST LA NUIT QU’IL EST BEAU DE CROIRE À LA LUMIÈRE, Fort Militaire de Chillon, Montreux; ROAMING. COPY–LEFT, Alkatraz Gallery, Ljubljana / 2011 ROAMING.FIGURE III, Teatro Margherita, Bari; CHIRALITA', Antico Monastero delle Agostiniane, Monte Carasso, Bellinzona; DIALOGOS, Assab One, Milano; CARTOGRAFIA DI UN PAESAGGIO SOSPESO, Castello di Jerago; ROAMING. SIGNIFICATI POSSIBILI, Riso, Museo d'Arte Contemporanea della Sicilia, PPS/Meetings, Palermo; ROAMING. COUP DE DÉS, Cabaret Voltaire -Dada Haus-Zürich / 2010 ROAMING. HETEROTOPIAS , Musée Cantonal Des Beaux-Arts, Lausanne; ROAMING. OFF-CELLS: PRACTICES OF NO VISION, Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce, Genova; ROAMING.THE ABSENCE OF EVERYTHING, Forum Stadpark, Graz; MANIFESTI D'ARTISTA, Trieste; ARCHIVIO DELLE IDEE DIMENTICATE di Cecilia Guida; Casabianca, Bologna; ROAMING. SUPERFICIE INCERTA, CeSAC-Filatoio, Caraglio; ROAMING. TRANSITION, A PRIVATE MATTER, Vyšehradská 26, Prague; CABINET DE REGARD: AIUOLE D'ATTESA, Castello di Jerago; ROAMING. IF SPACE MEANT NOTHING, Condotto C, Roma / 2009 ROAMING. HOW SOON IS NOW, Mestna Galerija, Nova Gorica; ROAMING. CANTIERI, neon>campobase, Bologna; TEMPORARY KUNSTHALLE, Lugano; SOMEWHERE SOMEHOW, slashseconds.org; ROAMING. STREAMING TIME, 91mQ Art Project Space, Berlin; ROAMING. CITTA' SOTTILI, Stazione Rogers, Trieste; IL RESTO DEL TEMPO, Castello di Jerago; ROAMING. FILOSOFIA DELLE PICCOLE COSE, La Rada Spazio per l'Arte Contemporanea, Locarno / 2008 ROAMING.DUEDINOVEMBRE, Artintown, Torino; ROAMING. TABULA RASA, Manifesta 7, Bolzano; ROAMING. TAPIS VOLANT, Musée de Saint Denis, Parigi; ROAMING. REPETITA IUVANT, Assab One, Milano; ROAMING. START UP, Officine Creative, Barasso; FRAMMENTI DI UN DISCORSO AMOROSO.Màªme, Spazio Cesare da Sesto, Sesto Calende / 2005 JPG, Museo d'Arte Contemporanea Chiostro di Voltorre, Gavirate / 2002 RESET, Galleria d'Arte Contemporanea Collegio Cairoli, Pavia

www.ermannocristini.it

http://risse-art.blogspot.it/