ROAMING

EVENTS

CONCEPT

TEXTS

INFO

If space means nothing

Marzia Rossi

16 01 2010
Condotto C, Roma

Gallery
L'à¢ge d'or, 2009, pasta modellabile, dimensioni variabili
L'à¢ge d'or, 2009, pasta modellabile, dimensioni variabili
L'opera di Marzia Rossi è strettamente legata al recente ciclo di lavori che la giovane artista emiliana sta portando avanti in questi ultimi mesi. Il rapporto tra spazio e materia, nell'opera di Marzia, si fa organico e indispensabile per la vita stessa del lavoro, per forza di cose, site related. L'installazione inoltre, disposta com'è al centro di uno spazio espositivo scarno, dove le altre opere risultano lievi e silenziosi interventi, appare inaspettatamente vivace e sgargiante. Quasi una straniante forma biologica che scava la superficie, o da cui, ancor più sorprendentemente, sta sgorgando.
2010 "ROAMING. IF SPACE MEANT NOTHING", Condotto C, Roma 2009 / "L'ORIGINE DELLE TRAIETTORIE", Galleria Formentini, Milano; "L'ALIBI DI EVA", Spazio MIL, Sesto S. Giovanni; "PASSAGGI DI STATO", Spazio per le Arti Contemporanee del Broletto, Pavia; "DIALOGO E IDENTITÀ", Kaiserliche Hofburg zu Innsbruck, Innsbruck / 2008 "L'ISOLA DEL GIORNO DOPO", ex Chiesa di San Carpoforo, Milano; "PANGEA", Palazzo Re, Giulianova.