ROAMING

EVENTS

CONCEPT

TEXTS

INFO

Città  sottili

Jorg Nittenwilm

01 04 2009
Stazione Rogers, Trieste

Gallery
Senza titolo, 2009, polistirolo, gesso, 25 x 20 x 15 cm
Senza titolo, 2009, bastoncini cinesi su motore elettrico, 40 x 30 x 15 cm
Gli interventi di Jorg Nittenwilm sono stati progettati dall'artista per l'occasione, ispirandosi alle tematiche attorno cui la mostra "Città  Sottili" è nata. Interventi minimali che toccano differenti idee e parlano di precarietà , equilibrio, lento fluire del tempo e discreto rapporto con lo spazio. Forme ermetiche ed essenziali caratterizzano questo lavoro, in continuo bilico tra poesia ed enigma.
2009 "ROAMING. CITTÀ SOTTILI", Stazione Rogers, Trieste; / 2008 "PARADISI PERDUTI, LA NATURA ALTROVE", Galleria Amste, Lissone / 2007 "SECONDARY STRUCTURES", KIT, Kunsthalle Düsseldorf; "HEILIGER SCHAUER&SàœSSES ENTZàœCKEN", Mittelrhein-Museum Koblenz; "LA MORTE DI CHLEBNIKOV", Galleria Amste, Lissone / 2006 "UNWATER", Galleria 42 contemporaneo, Modena / 2005, Glue, Berlino / 2004 "DER STIFT IST DER PFLUG, ER SPURT MEIN SEHEN", Konsortium, Düsseldorf / 2003 "MAILART", Sidac Studio, Leiden / 2002 Galerie Simoncini, Lussemburgo / 1999 "GROSSE KUNSTAUSSTELLUNG, JUNGE KUNST", Haus der Kunst, Monaco / 1997 Ikonen Museum, Francoforte sul Meno; 1994 Städtische Galerie, Siegen Arthouse, Ingelheim / 1992 Städtische Galerie, Emmerich/Rhein