ROAMING

EVENTS

CONCEPT

TEXTS

INFO

Superficie incerta

Umberto Cavenago

30 05 2010
CeSAC-Filatoio, Caraglio

Gallery
Caraglio line, 2010, luce laser e alluminio
Caraglio line, 2010, luce laser e alluminio
Caraglio line, 2010, luce laser e alluminio
Il progetto di Umberto Cavenago coinvolge un ampio spazio espositivo del CeSAC di Caraglio. Questo lungo corridoio, lasciato in una morbida semioscurità , è scandito dal ritmico alternarsi di pareti vuote. L'artista, prendendo come riferimento un piccolo palco che chiude prospetticamente l'ala del museo, taglia la sala con un elemento fisico, ed allo stesso tempo immateriale: una sottile linea laser fende così lo spazio, scandendo e rimodulamdo gli equilibri dell'ambiente stesso. Il vuoto è dilatato, amplificato e allo stesso tempo riempito da questo lieve e deciso segno.
2010 ROAMING. SUPERFICIE INCERTA, CeSAC-Filatoio, Caraglio; 2009 ROAMING, La Rada Spazio per l'Arte Contemporanea; IL RESTO DEL TEMPO, Castello di Jerago / 2007 L'ALCOVA D'ACCIAIO, Fioretto Arte, Padova / 2004 OUT OF SITE The Gladstone Regional Art Gallery & Museum, Gladstone; / 2003 CAVENAGO MILANO EST 10 MINUTI, Galleria Fumagalli, Bergamo / 2000 Gallery Crossing, IASKA, Kellerberrin / 1999 DUE O TRE COSE CHE SO DI LORO!, PAC, Milano / 1997 DES HISTOIRES EN FORMES, Le Magasin, Grenoble / 1996 23 Biennale Internazionale di San Paolo ; UMBERTO CAVENAGO, Galleria Raffaella Cortese, Milano/ 1995 AFRICUS. JOHANNESBURG BIENNALE, Johannesburg Art Gallery, Johannesburg / 1994 DI CARTA E D'ALTRO, Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato / 1990 APERTO '90, XLIV Biennale di Venezia, Venezia

www.cavenago.org