ROAMING

EVENTS

CONCEPT

TEXTS

INFO

Filosofia delle piccole cose

Kristina Braein

17 01 2009
La Rada, Centro per l'Arte Contemporanea, Locarno (CH)

Gallery
Untitled, 2006, presa elettrica, candeline
Untitled, 2005, specchio, nastro adesivo
Le installazione di Kristina Braein si caratterizzano per lievissimi spostamenti. Il nostro universo quotidiano, quello degli oggetti più comuni, viene ridisegnato dall'artista attraverso ribaltamenti di forme, funzioni e dunque significati. Queste piccole trasformazioni, queste inaspettate risignificazioni, gettano un nuovo sguardo sulle "cose di tutti i giorni" mettendo in crisi la comune percezione della realtà , anche più banale.
2009 "WHAM" Den Frie Udstillingsbygning, Copenhagen; ROAMING, La Rada, Locarno / 2008 "BUSINESS AS UNUSUAL", Project Space 1646, Den Haag; "MANIFESTA 7", Bolzano; "LNM", Stenersenmuseet, Oslo; "PROJECT(OR)", Art Rotterdam / 2007 "A DRAWING SHOW" Lisa Boyle Gallery, Chicago; "DEPARTAMENTO COMPARTIDO", Aldaba Arte gallery, Mexico City / 2006 "TOO LAZY TO BE NATURE", ARTIS, Den Bosch; "VILLA JELMINI. THE COMPLEX OF RESPECT", Kunsthalle Bern, Switzerland / 2005 "A HELPING HAND", scnittraum, Cologne; "DIALOGUE I", Fabrikken For Kunst og Design, Copenhagen / 2004 "THE PROBLEM OF FUNCTIONALITY", Stenersenmuseet,Oslo / 2003 "DEVIL-MAY-CARE", 50ª BIENNALE DI VENEZIA

www.kbrain.no