ROAMING

EVENTS

CONCEPT

TEXTS

INFO

Duedinovembre

Luigi Presicce

01 11 2008
Artintown, Torino

Gallery
Azione S.T., 2008, mixed media, foto Julia Krahn
Azione S.T., 2008, mixed media, foto Julia Krahn
Azione S.T., 2008, mixed media, foto Francesco Licata
Azione S.T., 2008, mixed media, foto Francesco Licata
Los dias de los muertos, stampato in 50 esemplari in occasione di "Roaming duedinovembre"
Per Luigi Presicce il due di novembre è come il Santo Natale. Attesa, religiosità , rito e bellezza da offrire all'aldilà . Con la tensione sciamanica che contraddistingue il lavoro dell'artista, da sempre rivolto a tutti quegli aspetti antropologici che indicano le corrispondenze tra l'umano e il divino, si è scelto per la mostra un intervento che è insieme scultoreo e performativo. Da tempo Presicce pensava alla farina di castagne. Di qui la volontà  di costruire un mortaio (parola non casuale, fa notare Luigi in una sua mail), un mortaio da vate, con sonagli e piume per il mazzuolo, e il recipiente ottenuto da un tronco d'albero scavato. Poi il pensiero di utilizzare lo strumento durante la mostra per ottenere, dalle castagne, la farina. Infine la creazione di una maschera e un costume, bianchi come la purezza o come l'immaterialità . Il performer deve indossarli e utilizzare il mortaio, animando l'installazione. Lo strumento di lavoro si trasforma così in strumento musicale e rituale, che richiama il pubblico con la sua intensità  sonora, a ritmi regolari di due ore. Il resto del tempo è allestito a mo' di installazione, visibile in tutta la sua potenzialità .
2008 "SOFT CELL: DINAMICHE NELLO SPAZIO IN ITALIA", Galleria Comunale d'arte contemporanea, Monfalcone; "STULTIFERA NAVIS - LA NAVE DEI FOLLI", Porta S. Agostino, Bergamo; "ARRIVI E PARTENZE. ITALIA", Mole Vanvitelliana, Ancona / 2007 "KHLISTY VODKA PARTY", A+M bookstore, Milano; "L'IMMAGINE SOTTILE", Galleria Comunale d'Arte Contemporanea, Monfalcone; "COLLEZIONISMI. IL COLLEZIONISMO O IL MONDO COME VOLUTTÀ E SIMULAZIONE", Assab One, Milano / 2006 "VENTIDUE PERDONI", Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano / 2004 "ONLY HAPPY WHEN IT RAINS", Iseyoshi Gallery, Tokyo; "FUCKING CHRISTMAS", Studio d'Arte Cannaviello, Milano